Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Un buon Samaritano per i debitori inglesi

La Fsa, l’ente di regolamentazione dei mercati finanziari britannici, ha reso noto che ben 1 inglese su 5 è preoccupato di come potrà rimborsare il proprio mutuo immobiliare nei prossimi 12 mesi. Un quarto di costoro, pari al 5% del totale, richiesto di cosa intende fare, ha confessato di non avere la più pallida idea..

Così la Fsa ha deciso di correre ai ripari. In precedenza aveva già chiesto alle banche di trattare la clientela in modo equo. Ora, dopo avere ammesso che < la situazione economica si sta facendo difficile mettendo sotto pressione le finanze delle famiglie > ha detto alla gente di non farsi prendere dal panico e di parlare con la propria banca di credito ipotecario. Oppure di andarsi a visitare il sito Moneymadeclear della Fsa sotto la voce "stay in control of your mortgage" dove si ottengono aiuti e consigli gratuiti. Alcuni consigli sono 1) verifica il budget per vedere se sei in grado di fare fronte a un significativo aumento dei tassi d’interesse 2) Inizia a pianificare da ora valutando le varie opzioni 3) Cerca aiuto parlando con la tua banca e con un ente indipendente. Per strana coincidenza il Tesoro ha contemporaneamente reso noto un rapporto che aprirà la strada alla creazione di un nuovo servizio chiamato Money Guidance Pathfinder che avrà come obiettivo di aiutare la gente a pianificare meglio il proprio budget famigliare. Costo del servizio 12 milioni di sterline finanziato metà- metà da Tesoro e, guarda caso, ancora una volta, la Fsa.