Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Madame Tussaud snobba Gordon Brown

Povero Gordon Brown. E’ cosi oscuro che neppure il famoso Museo delle Cere di Madame Tussaud lo ha voluto. Dopo avere appena inaugurato le statue degli attori Drew Barrimore e Cameron Diaz  il museo che veva fatto un pensierino al Primo ministro, ha deciso di soprassedere. Un portavoce del famoso Museo frequentato da decine di miglaia di turisti da tutto il mondo ha detto che si riserva di attendere il risultato delle prossime elezioni.

< Diamo sempre peso agli orientamenti dell’opinione pubblica > ha detto un portavoce < e vogliamo vedere che succederà alla prossime elezioni >. Insomma il test della popolarità è importante, anche perché il museo fa giustamente soldi sui visitatori. Lo scorno per Brown è che Blair ebbe una statua quando ancora era leader dell’opposizione nel lontano 1995, tanto piaceva già all’opinione pubblica. E la beffa è che ancora oggi la statua di Blair è una delle più frequentate dato che i turisti lo riconoscono subito. I conservatori, saputa la notizia si sono affrettati a dire che il rifiuto a Brown è la prova che i laburisti perderanno le prossime elezioni. Insomma, il Museo delle cere pare ormai essere diventato meglio di una società demoscopica di sondaggi d’opinione….